Seguici DAL VIVO: vedi appuntamenti settimanali dal COMPUTER e dai tuoi dispositivi MOBILE - CLICCA QUI Scopri quella più vicina a casa tua Scarica prediche, musica e molto altro! Clicca MI PIACE e rimani aggiornato!




Pastore e Fondatore

Rosa Grasso

 

 

Il pastore Rosa Grasso nasce il 30 Agosto a Sarno, in provincia di Salerno (Italia), da una famiglia Italiana.

Agli otto anni si trasferì con la sua famiglia in Buenos Aires, Argentina dove crebbe e formò la sua famiglia.

La sua permanenza in Argentina fu segnata da moltissimo dolore e prove da parte della vita, che la segnarono profondamente e formarono il suo forte carattere e grandissimo cuore.

 

Fu così che il 28 Marzo 1975 conobbe il Signore Gesù per la prima volta sotto una tenda in una piazza, in cui un evangelista predicava dell'amore di Dio.

 

 

Era la prima volta che lei sentiva che qualcuno l'amava e così diede la sua vita interamente a Dio.

In quel momento lei aveva tre figli che accettarono anche loro il cammino di Dio: Monica, Francisco e Marcelo.

Il più piccolo dei suoi quattro figli, Daniel, sarebbe nato qualche anno dopo già nel cammino.

 

 

Nel 1989, per una serie di circostanze e "coincidenze" fu obbligata a tornare in Italia, dove vi è rimasta fino al giorno d'oggi.

Dio, infatti, aveva pianificato tutto.

Ben presto si rese conto che tutte le prove passate nella sua vita e ogni singola "coincidenza" che l'avevano portata in Italia, erano state guidate da Dio per portarla al compimento del Suo proposito e della sua chiamata ad essere pastore.

 

Nel 1995 fu unta come pastore e fondò la CCPE - "Chiesa Cristiana del Pieno Evangelo", a Campi Bisenzio (Firenze).

 

Fu proprio allora che Dio apparve visibilmente al pastore Rosa Grasso, e le disse che l'opera che l'aveva chiamata a fare era grande ma con Lui era possibile perché Lui è EL SHADDAI, il Dio Onnipotente.

 

Il pastore Rosa Grasso fu così LA PRIMA DONNA PASTORE IN ITALIA.

 

 

All'epoca questo era a dir poco rivoluzionario per la tradizione religiosa del paese, e perciò la portò ad essere isolata e disprezzata da moltissime altre chiese.

 

La sofferenza e le ferite subite da altre persone per essere una pionere e un pastore donna furono così grandi che un giorno si trovava in lacrime in casa sua.

All'improvviso entrò visibilmente in quella camera Gesù e le disse:

"Figlia mia, io ti ho dato un ministerio di amore e di misericordia.

Attraverso di te io dò l'ultima opportunità alle persone."

 

Questo è diventato un rema del ministerio CCPE.

 

Affermata da diversi profeti in diverse nazioni e lungo diversi anni, come la profeta Cindy Jacobs, il pastore Rosa Grasso si è dedicata interamente all'opera del Signore.

 

In una profezia della profeta Diana Gomez (ministerio internazionale "El Rey Jesus") è stato detto al pastore Rosa che Dio era pienamente compiaciuto di lei, ma non aveva fatto una sola cosa: scrivere dei libri.

Perciò a causa di questa ministrazione e di numerose profezie precedenti che la confermavano, 

attualmente il pastore Rosa Grasso si sta dedicando a scrivere diversi libri, tra cui la sua biografia.

 

 

 

Al giorno d'oggi il pastore Rosa Grasso sta operando nel ministerio insieme a sua figlia (il pastore Monica E. Benitez), suo figlio Francisco Benitez (levita usato da Dio nella ministrazione del sassofono) e ai suoi nipoti (il pastore Giosuè Acevedo e il pastore Naomi P. Acevedo).

 

 

 

Suo figlio Marcelo S. Rodriguez è il pastore e fondatore del ministerio "Più che vincitori" a Napoli, Italia.